7.4 C
Torino
venerdì, 24 Maggio 2024

Yara Gambirasio, aggredita la sorella di Massimo Bossetti

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

L’hanno attesa nel garage della casa dei genitori a Terno d’Isola per colpirla con calci e pugni. Vittima dell’aggressione Letizia Laura Bossetti, sorella gemella di Massimo, il muratore 44enne in carcere con l’accusa di omicidio per la morte della piccola Yara Gambirasio.
La donna è stata sorpresa ieri pomeriggio mentre, come detto, si recava a fare visita ai genitori da tre uomini che la hanno colpita con calci e pugni fino a farle perdere i sensi e gridandole frasi contro il fratello e la famiglia. La Bossetti è stata soccorsa dall’ambulanza e portata alla clinica di Ponte San Pietro dove è stata medicata e poi dimessa.
Inoltre, non sarebbe il primo episodio. Ma dallo scorso giugno, quando il fratello è stato arrestato, la donna avrebbe già subito un’altra aggressione sempre da ignoti.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano