20.9 C
Torino
domenica, 26 Maggio 2024

Venaria, si finge cliente per rapinare tassista. 1.500 euro il bottino

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Millecinquecento euro è quanto ha fruttato una rapina in pieno giorno ad un tassista di Venaria Reale, provincia di Torino. É mezzogiorno e mezza circa quando un uomo, con il volto coperto da sciarpa e cappello, entra sul taxi, in via Canale. Poi sotto la minaccia di un coltello si fa portare nel parcheggio di via Gorizia e qui gli sottrae il portafoglio, con all’interno 1.500 euro. Inutile la reazione del tassista, che nella colluttazione si è ferito ad una mano.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano