19.1 C
Torino
martedì, 16 Luglio 2024

Tutto quello che c’è da sapere sugli abbonamenti Sky

Più letti

Nuova Società - sponsor

Sky è la prima società leader del settore Pay TV Italia che ha riscosso più successo nell’ultimo decennio e ha permesso agli italiani di vedere i suoi canali esclusivi tramite l’installazione di una parabola e, oggi, con l’utilizzo di un decoder, smart card o set-top box.

Si tratta di un servizio televisivo satellitare che dal 2003 ad oggi ha consolidato la sua presenza in numerosi paesi europei, tra cui l’Italia. Il servizio si basa sulla trasmissione del segnale video tramite satellite o connessione a internet.

L’abbonamento Sky prevede la sottoscrizione ad un contratto con pagamento periodico che permette di scegliere uno dei pacchetti proposti ai consumatori. Le principali tipologie di contratto da scegliere sono due: Sky Smart e Sky Open. Quest’ultimo è una tipologia contrattuale più flessibile, che include anche Sky Go Plus, documentari e video in HD.

Sul sito ufficiale sono disponibili tutte le informazioni relative alle due tipologie di contratto, ai diversi abbonamenti tra cui scegliere e alla disdetta Sky.

Quali sono i pacchetti Sky disponibili in abbonamento

Ogni anno, la società propone dei pacchetti di servizi differenti che sono più o meno adatti a tutte le esigenze dei consumatori:

  • Sky Tv, disponibile sia con Sky Smart che con Sky Open;
  • Intrattenimento Plus che include Sky Tv e tutti i film distribuiti da Netflix;
  • Sky Cinema;
  • Sky Calcio;
  • Sky Sport;
  • Sky Kids;
  • Sky Ultra HD;

Tra le offerte disponibili troviamo anche un’offerta speciale che include nell’abbonamento la connessione ultra broadband di Sky WiFi e decoder Sky Q. Anche in questo caso è possibile scegliere se acquistare con l’opzione Sky Smart o Sky Open. 

Sky Calcio e Sky Sport

Sky Sport è un pacchetto dedicato agli amanti degli sport globali, a partire dalla Formula 1, Moto GP, Basket, Golf, Tennis e tanto altro. L’offerta è molto variegata, grazie ad una programmazione che prevede are e partite estere e italiane, tutte le discipline trasmesse da Eurosport, la diretta delle gare di Formula 1 e Moto GP (incluse SuperBike).  

Sky Calcio, invece, è un pacchetto dedicato agli amanti del pallone e permette di vedere tutte le partite di serie A, grazie all’integrazione con DAZN, le partite della Champions League ed Europa League. Non mancano le partite dei campionati esteri.

Sky Q e Sky Go: quali sono le differenze

Sky Q è un’offerta che combina diversi servizi ai diversi decoder Sky disponibili: è possibile scegliere il pacchetto composto da Decoder Sky Q Platinum e Decoder Mini, oppure è possibile scegliere singolarmente il Decoder Sky Q Black o Platinum, entrambi disponibile in 4K. Il decoder dispone di 12 tuner dedicati alle registrazioni contemporanee, alla visione dei canali live, al minischermo dell’EPG e agli aggiornamenti futuri. 

Sky Go, invece, è un servizio che permette di visionare i migliori canali del catalogo attraverso l’utilizzo di internet e permette la visione on demand. Sky Go si suddivide a sua volta in Sky Go (pacchetto standard), Sky Go Plus con più funzionalità, Sky Go per Sky Q Platinum.

Come disdire un abbonamento Sky

L’abbonamento Sky può essere interrotto in qualsiasi momento e procedendo attraverso le modalità descritte sul sito ufficiale della società. La guida online spiega passo dopo passo come rescindere dal contratto Sky.

Generalmente, è possibile disdire l’abbonamento scegliendo tra due modalità:

  • Aspettando la scadenza del contratto e inviando la disdetta 30 giorni prima dalla data di rinnovo;
  • Effettuando un recesso anticipato. 
- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano