9.2 C
Torino
martedì, 21 Maggio 2024

Tutti i vantaggi di fare Team Building 

Più letti

Nuova Società - sponsor

Le attività di team building sono essenziali per la crescita di un’azienda, di un’organizzazione o di un’agenzia. A confermarlo sono le tantissime persone che hanno già aderito e che hanno beneficiato del miglior clima tra i collaboratori e del mindset proattivo e vincente. 

Non c’è nulla di “formale”

Chiariamo da subito che le attività di team building non sono giornate formali durante le quali le persone imparano ad andare d’accordo tra loro. Difatti avere opinioni e caratteri diversi all’interno di un team è un valore per l’azienda e non uno svantaggio. Piuttosto, come spiegato da questa agenzia di Team building Milano, l’obiettivo è quello di far emergere punti di forza e di debolezza e utilizzarli a favore di uno scopo comune. 

Un’occasione di crescita comune

Tra i vantaggi di fare team building c’è prima di tutto l’occasione di frequentare i colleghi in un ambiente diverso da quello di lavoro. In questo modo non si replicano le dinamiche tipiche dell’azienda ma si esplorano altri aspetti dove ogni collaboratore potrà conoscere caratteristiche nuove di persone che vede spesso sotto un’altra luce. 

Non solo. Le attività di team building fortificano i buoni rapporti già esistenti e ne fanno nascere di nuovi perché sono le occasioni ideali di capire, chiarire e andare oltre le ore di lavoro e le pratiche da sbrigare in ufficio. 

Anche per i lavoratori da remoto 

Di questi tempi le agenzie che offrono servizi personalizzati di team building sono solite coinvolgere anche i collaboratori da remoto che sono aumentati in modo esponenziale. Il lavoro in smart working ha aperto la strada ad una nuova era perché si fonda su flessibilità, fiducia e gestione del tempo. 

In questo senso le attività di team building sono ancora più importanti perché fanno sentire accolti anche i collaboratori conosciuti solamente grazie ad uno schermo. Si tratta di un’occasione importante per sciogliere il ghiaccio e per farli sentire parte del progetto aziendale. 

Migliorare le performance individuali 

Costruire il team non significa soltanto lavorare sul gruppo per assottigliare le discordanze e migliorare il clima in azienda. Molto spesso è un’attività utilissima anche per i gruppi di persone affiatate e, in questo caso, le attività in cui coinvolgerle possono essere di aiuto per migliorare le performance individuali. 

Fare team building, infatti, non significa solamente prendere parte a giochi, momenti di dialogo o occasioni di confronto. È necessario dosare le questioni prettamente lavorative con quelle di svago proprio per portare al termine una giornata leggera, divertente e formativa. 

Spunti e miglioramenti per il futuro 

Per questo le aziende si rivolgono agli esperti e coinvolgono i propri collaboratori in passeggiate in montagna, tornei di biliardino, lezioni di yoga e quant’altro. Al termine della giornata sarà sicuramente più facile parlare di come sta andando il lavoro, di cosa potrebbe essere migliorato e di cosa, invece, va bene così com’è. La giornata si concluderà con una riflessione sugli obiettivi futuri e farà sentire tutti parte di un gruppo di lavoro motivato, concorde e concentrato sui risultati condivisi insieme.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano