16.4 C
Torino
giovedì, 28 Maggio 2020

Torino Film Festival 2019, Barbara Steele ospite per la retrospettiva dedicata all’horror classico

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nova Coop, 2,6 milioni di premio salario variabile collettivo ai dipendenti

NovaCoop, cooperativa piemontese di consumatori del sistema Coop, darà ai dipendenti un premio di salario variabile collettivo, che complessivamente supera i 2,6 milioni di...

Farinetti, Eataly: “Serve il prelievo forzoso sui conti degli Italiani per la ricostruzione”

Oscar Farinetti il proprietario Eataly, intervistato dal "Fatto Quotidiano", ha paventato una soluzione che secondo lui potrebbe risolvere il problema di come finanziare la...

“Italia ciao”, Povia cambia “Bella ciao” e fa infuriare gli antifascisti (VIDEO)

Il cantautore Giuseppe Povia, come aveva annunciato, ha rivisitato la canzone dei partigiani "Bella ciao", cambiando il testo in "Italia ciao". Una perfomance andata in...

Cronaca della notte di tensione al Caat

È tornata la normalità al mercato agroalimentare di Grugliasco, il Caat. Una notte difficile quella appena trascorsa. Una notte in cui la tensione ha...
Alessia Spinapolice
Alessia Spinapolice
Laureata in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Ha collaborato con il telegiornale di Rete7 e dal 2019 è collaboratore presso il quotidiano Nuova Società. Appassionata al mondo social, è cofondatrice del profilo Instagram "in.Torino", dedicato a locali ed eventi in città.

Svelata l’immagine ufficiale della trentasettesima edizione del Torino Film Festival, che si terrà dal 22 al 30 novembre.

L’immagine è un omaggio all’iconica attrice britannica Barbara Steele, che con i suoi occhi grandi, la sua figura sinuosa e i suoi tratti aguzzi, è stata la protagonista di indimenticabili pellicole horror anni 60/70 come “Amanti d’oltretomba”, diretto da Mario Caiano (1965), da cui è tratta la foto.

- Advertisement -

Proprio Steele sarà ospite del festival, riceverà il Gran Premio Torino 2019 e introdurrà la proiezione dei film dei quali è protagonista: “Il pozzo e il pendolo” di Roger Corman, “La maschera del demonio” di Mario Bava e “L’orribile segreto del dottor Hichcock” di Riccardo Freda.

- Advertisement -

Dal suggestivo titolo “Si può fare!” – così esclama il Dottor Frederick Von Frankenstein di fronte agli appunti del nonno sulla possibilità di dare nuova vita ai morti – la retrospettiva è un omaggio al cinema horror dagli anni Venti agli anni Settanta, dall’espressionismo tedesco di Robert Wiene nel film muto “Il gabinetto del dottor Caligari” fino a “La notte dei morti viventi” di George Romero, padre fondatore del New Horror. Una selezione di 35 film che hanno dato corpo e volto a paure ed emozioni attraverso personaggi fantastici come lupi mannari, pupazzi parlanti, bambole assassine, scienziati pazzi e donne senza volto.

La rassegna dei film, curata dal direttore del TFF Emanuela Martini, vede un collegamento ideale con la mostra del Museo Nazionale del Cinema “FacceEmozioni: dalla fisiognomica agli emoji“, aperta il 17 luglio e in corso fino al 6 gennaio.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano

Il Riparti Piemonte è legge

Dopo una tre giorni di Consiglio regionale in videoconferenza, il Riparti Piemonte è legge. Il Ddl 95, infatti, è stato approvato nella...

Coronavirus, 73 i nuovi contagi in Piemonte e 16 i decessi

Altri 500 guariti, 16 morti e 73 nuovi contagiati. E' questo il bilancio odierno dell'unità di crisi della Regione Piemonte sulla diffusione...

‘Ndrangheta in Piemonte, restano in carcere Rosso e Burlò

L'ex assessore regionale del Piemonte Roberto Rosso e l'imprenditore Mario Burlò restano in carcere. Entrambi sono stati rinviati a giudizio pochi giorni...

Paolo Griseri vicedirettore de La Stampa

Sarà Paolo Griseri il nuovo vicedirettore de La Stampa, secondo quanto stabilito dal piano di riorganizzazione del quotidiano. Griseri, attualmente in forza...

A Torino neonata nasce con il cuore fuori dal torace

Una neonata affetta da Ectopia cordis, rara anomalia congenita in cui il cuore si trova fuori dal torace, è stata fatta nascere...