11.4 C
Torino
mercoledì, 22 Maggio 2024

Torino, anarchici interrompono la messa di Nosiglia: tensione e cariche a Porta Palazzo

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Momenti di tensione tra anarchici e polizia si sono vissuti questa sera a Torino. Gli antagonisti sono entrati in duomo poco prima delle 22 durante la messa del Corpus Domini celebrata dall’arcivescovo Monsignor Cesare Nosiglia con tentando di interrompere la funzione e distribuendo volantini loro solidarietà a due anarchiche, Silvia e Anna, detenute al carcere de L’Aquila e da diversi giorni in sciopero della fame per chiedere il trasferimento e la chiusura della sezione AS2 Femminile in cui le condizioni, denunciano, sono pesanti.

Silvia, venne arrestata il 7 febbraio durante l’operazione “Scintilla” che portò allo sgombero dell’Asilo occupato. Mentre Anna Beniamino, è detenuta dal 6 settembre 2016 per l’operazione “Scripta Manent” ed è stata condannata a 17 anni.

Il gruppo si è poi diretto il mercato centrale di Porta Palazzo ma gli è stato impedito di entrare e la polizia in tenuta antisommossa ha effettuato delle cariche. I manifestanti sono stati identificati dalla Digos e sono in corso accertamenti.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano