13.6 C
Torino
domenica, 23 Giugno 2024

Torino 2006, Gariglio: “Pagata una parcella per lavoro mai fatto”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

«È vergognoso che il presidente si sia fatto liquidare una prestazione professionale mai fatta». Davide Gariglio non usa mezzi termini quando affronta la vicenda della parcella pagata al presidente della Fondazione XX Marzo per il coordinamento di tre assunzioni, poi non fatte.
«È un comportamento gravissimo», afferma il capogruppo e segretario regionale piemontese del Partito Democratico, dopo l’interrogazione urgente presentata dal consigliere Pd Andrea Appiano.
«Il presidente della fondazione, che si occupa della gestione “politica” del post-olimpico di Torino 2006, ignora gli atti di indirizzo regionale. Ci auguriamo che i provvedimenti siano proporzionati al comportamento».
«Il cda della Fondazione – dice Gariglio – aveva conferito a Marin, un incarico di coordinamento di tre nuove assunzioni, che in seguito a polemiche non sono state fatte, ma la parcella è stata pagata al presidente come libero professionista, nonostante il parere di inopportunità espresso dalla Regione nell’aprile scorso».

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano