18 C
Torino
venerdì, 29 Maggio 2020

Teatro Regio, la strana contabilità del Comune di Torino

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nova Coop, 2,6 milioni di premio salario variabile collettivo ai dipendenti

NovaCoop, cooperativa piemontese di consumatori del sistema Coop, darà ai dipendenti un premio di salario variabile collettivo, che complessivamente supera i 2,6 milioni di...

Farinetti, Eataly: “Serve il prelievo forzoso sui conti degli Italiani per la ricostruzione”

Oscar Farinetti il proprietario Eataly, intervistato dal "Fatto Quotidiano", ha paventato una soluzione che secondo lui potrebbe risolvere il problema di come finanziare la...

“Italia ciao”, Povia cambia “Bella ciao” e fa infuriare gli antifascisti (VIDEO)

Il cantautore Giuseppe Povia, come aveva annunciato, ha rivisitato la canzone dei partigiani "Bella ciao", cambiando il testo in "Italia ciao". Una perfomance andata in...

Cronaca della notte di tensione al Caat

È tornata la normalità al mercato agroalimentare di Grugliasco, il Caat. Una notte difficile quella appena trascorsa. Una notte in cui la tensione ha...
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

In data 10 Gennaio 2018 ho formulato una richiesta di Accesso agli Atti indirizzata ad alcuni dirigenti del Comune di Torino finalizzata a conoscere lo stato dei conti della Fondazione Teatro Stabile, della Fondazione Torino Musei e della Fondazione Teatro Regio.
In particolare ho richiesto:

  1. Consistenza della cassa al 31/12/2017;
  2. Dettaglio dei crediti (con indicazione di importo e soggetto debitore) esistenti al 31/12/2017;
  3. Dettaglio dei debiti in essere (scaduti) alla data del 31/12/2017 con indicazione dell’importo, del creditore e della data in cui il debito è scaduto;
  4. Importo dei contributi versati dal Comune di Torino nel 2017 e dei contributi tutt’ora dovuti dal Comune di Torino per l’anno 2017 e per gli anni precedenti e non ancora versati.

Al riguardo il Teatro Regio in data 29 Gennaio 2018 ha testualmente risposto: “Trattandosi di una elaborazione complessa che richiede l’ultimazione dei conti necessari per la chiusura del Bilancio 2017 riteniamo poter far pervenire quanto richiesto entro la data del 31 Marzo 2018”.
Detta data è passata, nessuna informazione è stata fornita dal Teatro Regio e tantomeno dalla Città di Torino.
In data 10 Aprile 2018 in Consiglio Comunale, in sede di discussione del Bilancio di Previsione, ho riformulato la medesima domanda senza ricevere alcuna risposta.
In data 6 maggio 2018 il quotidiano La Stampa ha riportato la notizia che i conti della Fondazione Teatro Regio avevano un possibile sbilancio di 1.800.000 euro.
A seguito di ciò ho presentato l’Interpellanza n. 201801677/002 richiedendo all’Assessore competente di chiarire l’entità del possibile squilibrio di bilancio 2017 e dei contributi erogati e non pagati dal Comune di Torino.
In data odierna l’assessore Leon ha risposto per iscritto (vedasi documento allegato) precisando che lo squilibrio di bilancio della Fondazione Teatro Regio, nel 2017, ammonta a circa 1.800.000 euro, mentre i contributi deliberati e non erogati dal Comune di Torino ammontano al 31 Dicembre 2017 a circa 4.350.000 euro.
E qui nasce il problema della contabilità creativa del Comune di Torino.
Ed infatti alla pagina 494 del PEG 2018 si parla di un debito del Comune di Torino nei confronti della Fondazione Teatro Regio relativo all’anno 2017 di 2.400.000 euro.
Sorge spontanea la domanda: ma qual è l’importo esatto dei contributi dovuti dal Comune di Torino alla Fondazione Teatro Regio; 4.350.000 euro come affermato dall’Assessore Leon o 2.400.000 euro come riportato nel PEG 2018?

Scritto da Alberto Morano, consigliere comunale di Torino “Lista Morano”

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano

Inchiesta Teatro Regio, Foglietta (PD): “Appendino riferisca in aula”. Carretta: “Restiamo garantisti”

Il Partito Democratico in consiglio comunale a Torino ha fatto richiesta di comunicazioni in Sala Rossa su quanto sta emergendo sull'inchiesta "Spartito"...

Inchiesta Teatro Regio, Schwarz: “Chiarezza al più presto”. Leon: “Non ne sapevo nulla”

Sebastian Schwarz, attuale Sovrintendente e Direttore artistico del Teatro Regio Torino commenta la notizia dell'inchiesta giudiziaria che ha travolto la Fondazione: "Do...

L’ultimatum di Gl Events per non lasciare Torino: “Comune e Regione acquistino il Lingotto”

Il futuro torinese di Gl Events dipenderà della istituzioni. Lo dice senza mezzi termini il gruppo francese che da 12 anni si...

Alloggi sfitti dagli studenti: crisi anche a settembre

In commissione consiliare emergenza abitativa a Torino si parla della situazione degli alloggi lasciati sfitti dagli studenti universitari fuorisede, visto l'emergenza Coronavirus...

Teatro Regio: corruzione e turbativa d’asta. Indagato Graziosi

Da questa mattina 28 maggio sono in corso le perquisizioni della Guardia di Finanza in relazione ad un'inchiesta sulla gestione del Teatro...