21.9 C
Torino
giovedì, 18 Luglio 2024

Teatro Regio, entro il 20 novembre la bozza del piano di sviluppo

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Sarà pronta entro il 20 novembre la bozza del piano di sviluppo del Teatro Regio di Torino. Guido Guerzoni, il manager e ricercatore della Bocconi che si occupa della stesura lo ha confermato durante l’audizione in Fondazione Crt. Con lui c’erano il sovrintendente William Graziosi, il presidente Giovanni Quaglia e il segretario generale Massimo Lapucci.
Guerzoni ha illustrato le linee del piano, con gli interventi previsti sul fronte dei ricavi e dei costi, per uno, tre e cinque anni. Capitoli ricavi: sono previste delle promozioni e abbonamenti, più serate e ampliamento del cartellone a nuovi generi. Inoltre si sta pensando a dei nuovi accordi con tour operator per promuovere il teatro.
Il sovrintendente William Graziosi che il 25 ottobre incontrerà a Roma il direttore generale del ministero dei Beni Culturali Onofrio Cutaia

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano