9.1 C
Torino
martedì, 28 Maggio 2024

Teatro Regio di Torino: un lavoratore positivo al Coronavirus

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Il sovrintendente del Teatro Regio di Torino, in una lettera inviata ai dipendenti, scrive che un lavoratore si trova in permanenza domiciliare in un’altra Regione, dopo essere risultato positivo al tampone del Coronavirus.

Sebastian Schwarz spiega che «come prescritto, il lavoratore ha avvisato le autorità mediche competenti, le quali attiveranno tutte le procedure previste dal protocollo di Sanità Pubblica»

Il sovrintendente aggiunge che «il collega non è stato presente in Teatro dopo il 22 febbraio».

Schwarz afferma di aver telefonato al lavoratore sincerandosi delle sue condizioni e avrebbe avuto da lui rassicurazioni sul proprio stato di salute.

«Vi invito comunque, ancora una volta, come da indicazioni dei Decreti emanati, a tenere sempre presenti le misure igienico sanitarie che il Teatro vi ha già inviato e che sono esposte nelle bacheche. Spero – conclude – che il nostro collega si riprenda in pieno e che questa emergenza passi presto affinche’ si possa tornare quanto prima alla normalità».

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano