14.8 C
Torino
lunedì, 27 Maggio 2024

Tassa di soggiorno: versamento rinviato di un mese

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Rinviato di un mese, dal 15 aprile al 15 maggio, il termine per il versamento della tassa di soggiorno da parte delle strutture ricettive torinesi. Lo ha stabilito un’ordinanza che verrà firmata nelle prossime ore dalla sindaca di Torino Chiara Appendino, visto le difficoltà del settore per causa dell’emergenza Coronaivrus, venendo così incontro alle richieste delle associazioni degli albergatori.
L’assessore al Turismo Alberto Sacco spiega che “si tratta di una misura finalizzata al sostegno del settore alberghiero, per contribuire a contrastare gli effetti negativi della crisi in un comparto trainante per l’attività economica del territorio. Considerato inoltre – aggiunge – che, in vista degli appuntamenti internazionali programmati a partire dal prossimo anno, per la Città di Torino è essenziale non solo mantenere, ma rafforzare l’offerta ricettiva”

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano