7.6 C
Torino
venerdì, 24 Maggio 2024

Svastiche e la scritta “Duce” sulla porta d’ingresso dell’Askatasuna

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Nella notte qualcuno ha disegnato sulla porta d’ingresso del centro sociale Askatasuna di Torino simboli neonazisti e neofascisti.

Svastiche, croci celtiche e la scritta “Duce” sono comparsi sullo stabile occupato di corso Regina Margherita. Commentano dall’Askatasuna: «Pare che un gruppetto di coraggiosissimi siano venuti stanotte, zitti zitti, a tracciare due svastiche sulla facciata dell’Aska. Neanche il tempo di affacciarci alla finestra che già se la davano a gambe levate. Non capiamo bene quale fosse l’intento degli scarabocchi, se intimidirci o sfogare la propria frustrazione politica. Comunque sia delle scritte già all’alba non c’era più traccia visto che eravamo già svegli per andare a difendere dallo sfratto Pino, Ilenia e i loro due bambini, cacciati di casa senza uno straccio di soluzione dalle istituzioni. Invitiamo questi pagliacci che si dilettano con la bomboletta a cazzeggiare meno ed andare a dormire prima se non vogliono continuare a essere solo un fastidioso fenomeno da baraccone, l’ennesimo di questa città».

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano