15.5 C
Torino
giovedì, 30 Maggio 2024

Studenti, uova contro Unione Industriale e Miur

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Uova contro l’Unione Industriale, e le forze dell’ordine, sono state lanciate dagli studenti che manifestano a Torino per la morte nell’ultimo giorno di stage, a Udine, di Lorenzo Parelli. Affissi manifesti con il simbolo degli industriali e l’impronta di mani insanguinate.

Lanci di uova contro la sede regionale del Miur sotto i protri di corso Vittorio Emanuele a Torino. Le hanno lanciate gli studenti che manifestano per la morte di Lorenzo Parelli e per le cariche della scorsa settimana “Vengano ora a parlare con gli studenti si prendano le loro responsabilità dopo la mattanza di piazza Arbarello” dicono dal microfono. Le uova hanno colpito le forze dell’ordine schierate davanti al portone della sede scolastica. “Facciamo vivere Lorenzo nelle nostre lotte”, continuano “Abbiamo già stabilito il processo per chi ha ucciso Lorenzo. I colpevoli siete voi”, sostengono e chiedono che “qualcuno scenda ora, venga a parlare. Ma non lo fanno perché sono vergognosi e sono complici di quello che è successo”. Dopo una ventina di minuti e dopo gli interventi il corteo è ripartito.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano