16.3 C
Torino
domenica, 26 Maggio 2024

Statua di Montanelli, Nicola Lagioia: “Meglio parlare di parità”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

“Statua di Montanelli. Ma se anziché discutere sul simbolo in sé, su Montanelli in sé, ci si concentrasse su almeno uno dei temi evocati?”. Così scrive su Facebook il direttore del Salone di Torino, Nicola Lagioia.

“L’Italia del 2020 – è l’esempio portato da Lagioia – è un paese che rispetta le donne? In Italia non c’è mai stato un Presidente della Repubblica donna, un Presidente del Consiglio donna, il sistema di potere dei partiti fa sì che non ci siano donne (la sinistra sta persino messa peggio che la destra, perdonate la semplificazione) che possano in questo momento realisticamente ambire a governare il paese. Con l’esclusione di Norma Rangeri, del “manifesto”, credo non esistano donne che dirigono quotidiani nazionali. Guardate i rettori nelle università. La lista delle disparità è lunghissima. Parlo del sistema di potere (politica, cultura, giornalismo) perché è rappresentativo anche del resto. Possiamo ammettere che in Italia abbiamo un problema serio, adesso, nel 2020? – e istituzionalizzarlo?”.

“Se non si capisce che parte di quella rabbia deriva da questa situazione – conclude Lagioia – secondo me si è capito poco della questione”. 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano