11.4 C
Torino
giovedì, 13 Giugno 2024

Sentenza Tar, niente centro commerciale a Castiglione Torinese

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Il nuovo grande centro commerciale di Castiglione Torinese non ci sarà. È questa la decisione del Tar che ha accolto il ricorso di alcuni cittadini castiglionesi e dell’Associazione Pro Natura sostenuti dal Movimento 5 Stelle, che avrebbe messo a disposizione i suoi tecnici e legali.
Soddisfatto Davide Bono, consigliere regionale pantastellato che, insieme ad altri esponenti grillini, spiega come questa vittoria sia stata possibile anche grazie all’intervento del Movimento.
«Il Tar – dicono dal M5s – ha ritenuto fondata l’accezione della parte ricorrente secondo cui, nell’atto di pianificazione territoriale che costituisce il quadro di riferimento per la realizzazione di un centro commerciale, è venuto meno un passaggio obbligatorio come la Vas (Valutazione Ambientale Strategica), unico modo per garantire la completezza della indagine su significativi effetti sull’ambiente». «Il Tar – continuano – è giunto a tale conclusione evidenziando come le singole leggi regionali non possano intaccare l’elevata soglia di tutela dell’ambiente garantita dalle norme nazionali e comunitarie».
La sentenza, spiegano i grillini, acquista particolare rilevanza proprio perché andrà a determinare un impatto sulla normativa regionale e di conseguenza sulla programmazione del territorio, creando un precedente importantissimo che potrebbe influire in maniera più che rilevante su altri casi analoghi a questo.
«Una sentenza importante per tutti i territori piemontesi – scrive entusiasta la consigliera comunale di Castiglione Torinese Elisabetta Fumaroala su Facebook – perché restituisce ai cittadini la garanzia che le leggi, la tutela dell’ambiente e della salute non sono un optional».

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano