20.9 C
Torino
domenica, 26 Maggio 2024

Scritte su monumenti di Palazzo civico. Studenti autonomi: “Torino come Bristol”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

A imbrattare i monumenti di Palazzo Civico sarebbero stati i militanti del Ksa, Kollettivo Studenti Autorganizzati, ovvero gli studenti medi vicini all’Area dell’autonomia e del centro sociale Askatasuna.

L’azione, che riprende quanto fatto in America in molti monumenti che ricordano lo schiavismo, era stata fatta a margine della manifestazione di sabato scorso “Black lives matter” per la morte di George Floyd. 

Torino come Bristol. Quando la giunta comunale di Torino si indigna per una sbombolettata nera sulla statua di un colonialista di m… noi rispondiamo che questa statua non è il nostro patrimonio culturale” scrivono i militanti del collettivo. 

Va ricordato che nei giorni scorsi anche il centro sociale Gabrio ha pubblicato un elenco di obiettivi, tra cui le sedi del Partito Democratico, ritenuti colpevoli di razzismo, per esempio il Pd per quanto concerne la legge sui centri di detenzioni, oppure di piazze e strade che ricordano l’Italia colonialista.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano