10.5 C
Torino
giovedì, 23 Maggio 2024

Scontri dopo lo sgombero dell’Asilo di via Alessandria: arresti e perquisizioni tra gli anarchici

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

È in corso una vasta operazione di polizia in tutta Italia e in particolare a Torino per gli episodi verificatisi lo scorso 9 febbraio, in occasione della manifestazione organizzata nel capoluogo piemontese dai gruppi anarchici a seguito dell’operazione “Scintilla” che ha portato allo sgombero e al sequestro dello storico centro sociale Ex Asilo, di via Alessandria.

Le indagini della Digos di Torino, coordinate dalla Procura, hanno visto la collaborazione delle questure di Milano, Ravenna, Sassari, Trento e Cuneo.

Numerose misure cautelari adottate nei confronti di militanti anarchici – provenienti dal Piemonte, dalla Lombardia e dalla Sardegna – indagati per i reati di lesioni aggravate, resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento e imbrattamento. Sono in corso inoltre, con il coordinamento della Direzione Centrale della Polizia di Prevenzione, diverse perquisizioni delegate dall’AutoritàGiudiziaria di Torino.

 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano