18.9 C
Torino
domenica, 26 Maggio 2024

Scene da action movie per due topi da supermercato

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

A quanti si sono trovati a passare tra corso Lecce e via Belli sabato scorso alle 11 sarà sembrato di trovarsi sul set di un film di Bruce Willis. In realtà le sirene spiegate e le auto a tutta velocità erano quelle della polizia che si lanciava in un inseguimento di due rapinatori.
Il tutto ha inizio quando alle volanti di turno viene segnalata la presenza di due uomini, di origine magrebina, che avevano appena rapinato un supermercato in via Belli e si erano dati alla fuga.
A indicare però la strada ai poliziotti i segnali seminati per strada dai due ladri: un collant di nylon usato per travisarsi, cappellini con visiera e un coltello. Così, è stato possibile notare i rapinatori in un palazzo di corso Lecce dove erano riusciti ad intrufolarsi grazie a una finestra aperta del piano rialzato.
Non ci è voluto molto per circondare l’isolato e irrompere nel palazzo e catturarli.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano