25.2 C
Torino
lunedì, 22 Luglio 2024

Sabato 16 e 23 febbraio al MaCA laboratori per conoscere il progetto Demosofc

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Due sabati dedicati al Demosofc, il progetto che sfruttai biogas della depurazione delle acque per ottenere energia pulita, al Maca (Museo a Come Ambiente) di Torino.
Il 16 e il 23 febbraio su iniziativa del Politecnico di Torino in collaborazione con Smat sarà proposto un laboratorio dove sperimentare e apprendere i processi alla base del progetto.
Quella di Demosofc, attivo all’interno del depuratore delle acque di Collegno di proprietà Smat, che è partner del progetto, è la più grande centrale a biogas e fuel cell d’Europa. Un impianto ad altissima efficienza che recupera i fanghi prodotti dalla depurazione delle acque nere, trasformandoli in energia capace di coprire il 30% del fabbisogno dell’impianto stesso. Un vero e proprio circuito virtuoso, insomma: l’economia circolare permette di utilizzare materie generalmente considerate uno scarto e trasformarle in nuovi prodotti, in questo caso energia (elettrica e termica). Il tutto grazie alle celle a combustibile, che permettono di produrre energia con altissima efficienza e zero emissioni inquinanti in atmosfera.

Un risultato che è stato possibile raggiungere grazia a tecnologia d’eccellenza, professionalità e innovazione e che attraverso i laboratori del Maca si vuole far conoscere al grande pubblico, spiegando come funzionano le fuel cell, le celle a combustibile, del biogas, della green energy tra famiglie, bambini, studenti delle scuole superiori e insegnanti.
Il laboratorio infatti fa parte dell’offerta formativa per le scuole con un  modulo da 1,5 ore, con un prezzo speciale per le classi. Insieme agli studenti, gli animatori scientifici risponderanno a domande tra cui: che cos’è l’idrogeno e come funziona una cella a combustibile, che differenza c’è tra la produzione di energia da fonti fossili e quella che utilizza l’idrogeno o il biogas come vettore?Scindendo l’acqua, costruendo una batteria ad aria, gli studenti indagheranno il principio di funzionamento della tecnologia utilizzata presso l’impianto Demosofc di Collegno.

Dove :  MAcA – Museo A come Ambiente, Corso Umbria 90, Torino

Quando:  sabato 16 e 23 febbraio 2019 dalle ore 16 

 

DEMOSOFC   https://demosofc.wordpress.com

MAcA   www.acomeambiente.org 

SMAT    https://www.smatorino.it 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano