18.1 C
Torino
lunedì, 15 Luglio 2024

Rivalta, attenzione ai falsi addetti Smat

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Si sono finti addetti Smat e con la scusa di riscuotere pagamenti o effettuare controlli hanno cercato di farsi aprire le porte di casa. Accede a Rivalta dove sono state raccolte numerose segnalazioni negli scorsi giorni.

Per questo Smat ha precisato che non è prassi aziendale fare controlli o riscuotere pagamenti a domicilio. Il personale Smat accede ai fabbricati solo per la lettura o la riparazione dei contatori e non ha bisogno di entro in casa.

Inoltre tutti gli addetti Smat hanno tesserino con logo Smat e numero di riferimento, foto e nome dell’addetto. In caso di dubbi, per avere conferma dell’intervento, si consiglia di contattare il Numero Verde 800-060 060 attivo 24 ore su 24.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano