14.1 C
Torino
lunedì, 20 Maggio 2024

Reggia di Venaria, sono venti i candidati per la direzione

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Il ministro dei Beni Culturali Alberto Bonisoli, a Torino per incontrare la sindaca Chiara Appendino e il sovrintendente del Teatro Regio William Graziosi, ha parlato del futuro nuovo direttore del Consorzio delle residenze sabaude e quindi della Reggia di Venaria.

Sono venti ad oggi le candidature arrivate al Mibac.

«Stiamo analizzando i curricula – ha spiegato il ministro – e spero di proporre una candidatura in una decina di giorni».

Della nuovo direttore della Reggia il ministro non ha ancora parlato con il sindaco di Venaria Roberto Falcone, che ha incontrato questa mattina. «Con Falcone – ha spiegato Bonisoli – abbiamo parlato del fuori Reggia, ossia del Borgo storico, per capire come questo si lega al contesto della Venaria. E l’idea che lui ha di creare un dialogo fra la parte interna alla Reggia e quella esterna è interessante», conclude il ministro.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano