4.8 C
Torino
giovedì, 1 Dicembre 2022

Ream 2, slitta a dicembre udienza preliminare

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Per un impedimento del giudice slitta a dicembre la conclusione dell’udienza preliminare per il caso Ream 2, dove fra le quattro persone chiamate in causa c’è anche l’ex sindaco Piero Fassino. 

Il giudice è assente per ragioni di salute da lunedì scorso, ma la decisione è stata comunicata alle parti riunite in aula (compreso il pm Gianfranco Colace) solo questa mattina. Fassino, oggi parlamentare del Pd, si era presentato in aula dopo essere arrivato da Roma. 

Per la vicenda Ream 2 la procura aveva chiesto e quattro rinvio a giudizio per turbativa d’asta, ipotizzando che fra il 2012 e il 2013 la società Esselunga venne favorita a scapito di Novacoop dell’assegnazione di una ex area industriale per la realizzazione di un supermercato. Una tesi che le difese hanno sempre respinto.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano