16.8 C
Torino
mercoledì, 22 Maggio 2024

Problemi all’inceneritore del Gerbido. Rifiuti verso Druento e Grosso

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

di Bernardo Basilici Menini

Dei rifiuti “indebiti” che contenevano tracce di mercurio sono finiti nell’inceneritore del Gerbido, causando dei problemi che costringeranno a una riduzione di funzionalità dell’impianto, che non sarà in grado di smaltire la totalità dei rifiuti che provengono normalmente dall’area metropolitana.

A fronte di questi problemi la sindaca della Città Metropolitana Chiara Appendino firmerà un’ordinanza per autorizzare lo spostamento dei rifiuti verso le discariche di Druento e Grosso. Il tutto dopo una consultazione con Regione Piemonte, Iren, Amiat, Ato rifiuti di Torino e Trm, l’azienda che gestisce l’inceneritore. Proprio quest’ultima ha chiesto un tavolo tecnico con le istituzioni e Arpa per poter cercare le fonti dei rifiuti indesiderati che hanno causato i problemi all’impianto.

A fronte del problema, Trm e Iren si sono impegnate per ripristinare la piena funzionalità. Per il futuro, d’accordo con Amiat, è stata presa la decisione di far iniziare una campagna di sensibilizzazione sul conferimento dei rifiuti per i cittadini, che si concentrerà soprattutto sui problemi derivanti da un errato smaltimento di pile, lampade e neon.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano