10.8 C
Torino
martedì, 21 Maggio 2024

Primo Maggio a Torino, Mimmo Carretta: “Va festeggiato e lo faremo online”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Il segretario metropolitano del Partito Democratico di Torino Mimmo Carretta assicura che nonostante le restrizione dall’emergenza Coronavirus, il Primo Maggio nel capoluogo piemontese verrà festeggiato: “Molte cose sono cambiate rispetto allo scorso anno. Tra queste, il fatto che, questa volta, non potremo darci appuntamento in piazza Vittorio per sfilare insieme”.

Continua Carretta:”Domani sarà diverso, certo, ma la Festa dei Lavoratori deve essere celebrata e deve essere un momento di condivisione e, soprattutto, di riflessione. Viviamo un periodo molto doloroso, tra persone che rischiano di non aprire più le proprie attività, chi ha perso il lavoro, chi è in cassa, chi ha visto i propri progetti e sogni arrestarsi.

“Quindi rinnoviamo il nostro appuntamento. Questa volta ci vedremo online, sulla pagina facebook di Spazio Aperto, alle 11 per un corteo virtuale con Paolo Furia, Carlo Garrone, Giovanni Ferrero e i segretari CGIL CISL e UIL, Alle 17 per una chiacchierata con Mauro Berruto e Valentino Castellani”, conclude Carretta.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano