9.7 C
Torino
sabato, 18 Maggio 2024

Pino Daniele, s'indaga per omicidio colposo

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

La procura di Roma ha aperto un’inchiesta per omicidio colposo sulla morte di Pino Daniele, il cantautore napoletano morto domenica scorsa a causa di un infarto. I carabinieri di Roma sono stati delegati a condurre alcune verifiche sulle circostanze del decesso del musicista che abitava a Orbetello, in Toscana.
Oltre all’acquisizione delle cartelle cliniche dei Pino Daniele, che durante il malore è stato trasportato all’ospedale Sant’Eugenio della capitale, gli investigatori hanno già iniziato ad ascoltare i familiari. Ieri inoltre, i militari dell’arma del Comune di Orbetello hanno svolto alcune verifiche sui tempi dei soccorsi dell’ambulanza, chiamata dopo che l’artista aveva accusato i forti dolori al petto. Pino Daniele però, in un secodno momento avrebbe poi rifiutato l’intervento del mezzo che non è mai arrivato nella sua abitazione.
Il musicista infatti, secondo le testimonianze dei familiari avrebbe scelto di farsi accompagnare con la propria auto a Roma per farsi visitare dal suo cardiologo di fiducia. Dall’esito dei primi accertamenti dei militari però, non ci sarebbero anomalie.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano