13.8 C
Torino
mercoledì, 22 Maggio 2024

Piazza San Carlo, tra una settimana la decisione del gip sulle archiviazioni

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Bisognerà aspettare la prossima settimana per conoscere la decisione del gip Irene Gallesio sulla richiesta di archiviazione presentata dalla Procura di Torino nel procedimento per i tragici fatti di piazza San Carlo.
I pubblici ministeri Antonio Rinaudo e Vincenzo Pacileo, titolari dell’inchiesta, hanno confermato la loro intenzione di archiviare sette posizioni, tra queste quella del prefetto del capoluogo piemontese Renato Saccone.
Il ricorso è stato presentato dall’Unione Nazionale Consumatori, che ha raccolto le richieste di una decina degli oltre 1500 feriti durante la proiezione in piazza San Carlo della finale di Champions League Juventus-Real Madrid, il 3 giugno 2017, in cui perse la vita, dopo 15 giorni di coma, Erika Pioletti.
L’udienza è durata un’ora e tra una settimana, come detto, arriverà la decisione del gip, mentre per ottobre è fissata l’udienza preliminare per quindici indagati per cui è stato chiesto il rinvio a giudizio. Tra di loro la sindaca di Torino Chiara Appendino, l’ex questore di Torino Angelo Sanna e l’ex capo di gabinetto della prima cittadina, Paolo Giordana.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano