18.9 C
Torino
domenica, 9 Maggio 2021

Piazza San Carlo: riprendere processo con rito abbreviato per Appendino

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Domani mattina, al Palazzo di Giustizia ‘Bruno Caccia’, a Torino, riprende il processo alla sindaca Chiara Appendino e ad altre cinque persone per i fatti di piazza San Carlo. Si tratta della porzione di procedimento che viene celebrata con il rito abbreviato. L’appuntamento è nell’aula magna, scelta per garantire il distanziamento nel rispetto delle disposizioni anti Covid.

L’accesso è precluso al pubblico perché l’udienza si celebra a porte chiuse. Il calendario prevede l’interrogatorio degli imputati.

Oltre alla Appendino, che probabilmente renderà dichiarazioni spontanee, sono chiamati in causa Paolo Giordana, ex capo di gabinetto del Comune, l’allora questore Angelo Sanna, un responsabile dell’agenzia Turismo, Maurizio Montagnese, e un architetto incaricato di svolgere dei lavori, Enrico Bertoletti.

Restano da definire le posizioni di alcune decine di parti civili che ancora non raggiunto un accordo per il risarcimento

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano