16.8 C
Torino
mercoledì, 22 Maggio 2024

Pes 2020: la serie A italiana sarà licenziata. Ora è ufficiale.

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Con un tweet arriva la notizia tanto attesa dagli amanti italiani del videogame Pes: la serie A sarà completamente licenziata. Con tanto di loghi e coppa.

Si legge nel testo pubblicato da eFootball PES: “Siamo incredibilmente entusiasti di rivelare UFFICIALMENTE la presenza della Serie A La Lega sarà COMPLETAMENTE LICENZIATA in #eFootballPES2020 ! La nuova licenza porta il logo, il trofeo e i badge associati della Serie A!”

Dunque tutti gli indizi ora hanno avuto la conferma. Infatti sulla copertina del gioco della Konami, eterno rivale di Fifa di EA SPORTS, appariva il giocatore della Juventus (esclusiva della casa giapponese) Pjanic con indosso la maglietta della sua squadra con nella manica il logo ufficiale della Serie A.

Un altro colpo messo a segno da Pes, che con le licenze non è certo stata una prima della classe.

Non solo. Anche la Serie B, dicono i bene informati, potrebbe essere completamente licenziata in Pes. Non resta che aspettare. A quanto pare gli elementi della licenza Serie A italiana saranno disponibili dopo il lancio del 10 settembre, in download gratuito a a tutti gli acquirenti del gioco.

 

 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano