9.2 C
Torino
martedì, 21 Maggio 2024

Pedonalizzazione via Roma: sì ai weekend a piedi

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

La Sala Rossa di Torino sembra aver finalmente preso una decisione sul destino di via Roma. Chiara Appendino e Vittorio Bertola consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle, avevano infatti proposto la pedonalizzazione di tutto il tratto di strada che va da Via Roma a piazza San Carlo e che, finalmente sarà a disposizione di pedoni e ciclisti per tutti i fine settimana fino alla fine di aprile.
Il sindaco di Torino Piero Fassino, ha aperto il suo discorso ieri, prendendo come esempio via Garibaldi, la via più amata dai torinese dai turisti per lo shopping e le lunghe vasche che da sempre la contraddistinguono.
Fassino ha ricordato anche come chi prima di lui ha dovuto lottare tanto contro chi storceva il naso davanti all’idea di pedonalizzarla. Diego Novelli appunto, il sindaco dell’epoca, prese la decisione sfidando i tanti pareri contrari, ma questo è ciò che spesso accade davanti alle novità e ai grandi cambiamenti. Oggi come allora, tra i cittadini e i commercianti lo scetticismo non manca. Nuova Società aveva raccolto diverse testimonianze di torinesi divisi tra loro sull’argomento; tra chi voleva una via aperta a passeggiate e biciclette e chi invece come i commercianti, aveva paura di un forte calo di vendite.
Per il momento tutti potranno sperimentare la pedonalizzazione del weekend che durerà fino al primo maggio e che si spera, offrirà l’occasione per prendere una decisione definitiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano