17.3 C
Torino
martedì, 21 Maggio 2024

Parrucchiere muore di tumore alla vescica, Guariniello indaga sulle tinte per capelli

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Tinture per capelli pericolose per la salute. Quello che è un fatto risaputo da tutti potrebbe essere messo nero su bianco dalla magistratura.
Già, perché il pm Raffaele Guariniello ha aperto un fascicolo, al momento senza ipotesi di reato, dopo il caso di un parrucchiere che è morto di tumore alla vescica. Lo scopo del magistrato torinese proprio quello di accertare eventuali legami tra la malattia e le sostanze presenti nelle creme che si usano per colorare i capelli.
Infatti, molte tinte contengono la parafenilendiammina, una sostanza considerata pericolosa per la salute. Resta da capire fino a che punto.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano