13.7 C
Torino
lunedì, 20 Maggio 2024

Omicidio Rosboch: assolta la madre del killer della professoressa di Castellamonte

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

La Corte di assise d’appello di Torino ha confermato l’assoluzione di Caterina Abbatista dall’accusa di concorso nell’omicidio di Gloria Rosboch, insegnante di Castellamonte, assassinato nel 2016. Abbattista è la madre di Gabriele Defilippi, condannato per l’omicidio.

La donna era già stata assolta dall’accusa di omicidio in primo grado a Ivrea. La corte ha poi ridotto da 14 a 12 mesi la condanna per la truffa che era stata messa a segno dal figlio ai danni dell’insegnante. Anche per questa vicenda, Abbattista aveva negato ogni forma di complicità. Alla lettura della sentenza è scoppiata in lacrime. «Io non ho fatto niente. Non ho mai nemmeno truffato nessuno. Adesso basta, abbiate pietà», ha detto piangendo.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano