10.1 C
Torino
martedì, 21 Maggio 2024

Obbligava le figlie a fare sport perché troppo grasse. Condannato

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

È stato condannato a 9 mesi l’imprenditore 5oenne torinese che obbligava le sue due figlie a partecipare a corsi e gare di sci poiché, per lui, troppo grasse. Il facoltoso uomo d’affari, secondo il Pubblico Ministero Barbara Badellino, avrebbe costretto inoltre le due adolescenti a mangiare cibi macrobiotici, cercando di spronarle a perdere peso con insulti e offese, turbando così la psiche delle ragazze.
A denunciare l’uomo per maltrattamenti l’ex moglie che già nel 2011 si era insospettita dopo che le figlie le avevano detto di non non voler più andare a trovare il padre.
Oggi il giudice ha accolto la tesi del pm Barbara Badellino, che aveva chiesto dieci mesi. Il caso, primo in Italia, potrebbe entrare nei libri di giurisprudenza e la difesa ha già annunciato che farà appello.

Articolo precedente
Articolo successivo
- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano