12.5 C
Torino
venerdì, 31 Maggio 2024

No Tav, ripreso il processo ai 53 attivisti

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

E’ ripreso questa mattina il dibattimento del maxi processo contro il movimento No Tav nell’aula bunker del carcere Vallette.
Sono cinquantatre gli imputati, in una discussione processuale che sta affrontando quel che è accaduto il 27 giugno 2011 alla Maddalena, quando le forze dell’ordine sgomberarono la “Libera Repubblica della Maddalena”, e il 3 luglio 2011 a Chiomonte, durante l’assedio dell’allora scheletro di cantiere dell’Alta velocità.
Il giudice ha disposto che un’ultima udienza verrà tenuta il 20 gennaio, mentre il 27 gennaio, oltre ad eventuali repliche, verrà dichiarato il dispositivo di sentenza.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano