27.4 C
Torino
martedì, 4 Agosto 2020

Nichelino, ritirati i buoni spesa cartacei

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nova Coop, 2,6 milioni di premio salario variabile collettivo ai dipendenti

NovaCoop, cooperativa piemontese di consumatori del sistema Coop, darà ai dipendenti un premio di salario variabile collettivo, che complessivamente supera i 2,6 milioni di...

Farinetti, Eataly: “Serve il prelievo forzoso sui conti degli Italiani per la ricostruzione”

Oscar Farinetti il proprietario Eataly, intervistato dal "Fatto Quotidiano", ha paventato una soluzione che secondo lui potrebbe risolvere il problema di come finanziare la...

“Italia ciao”, Povia cambia “Bella ciao” e fa infuriare gli antifascisti (VIDEO)

Il cantautore Giuseppe Povia, come aveva annunciato, ha rivisitato la canzone dei partigiani "Bella ciao", cambiando il testo in "Italia ciao". Una perfomance andata in...

Cronaca della notte di tensione al Caat

È tornata la normalità al mercato agroalimentare di Grugliasco, il Caat. Una notte difficile quella appena trascorsa. Una notte in cui la tensione ha...
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

A Nichelino, in provincia di Torino, i buoni spesa cartacei, distribuiti per l’emergenza Coronavirus, sono stati ritirati.
Il Movimento Cinque Stelle accusa l’amministrazione comunale di essere stata “frettolosa e con un atteggiamento poco costruttivo con le forze politiche di opposizione” e di aver adottato “una serie di provvedimenti approssimativi” è il Movimento 5 Stelle.

“Apprendiamo – dicono i pentastellati – che, solo adesso, dopo avere iniziato la distribuzione, si siano resi conto dei grossolani errori commessi e ne abbiamo disposto il ritiro. Nel contempo alle persone contattate è stato detto che i buoni spesa sarebbero stati ridistribuiti, in formato elettronico, dopo Pasqua, tempo utile, a loro dire, per risolvere il problema da loro stessi creato”.

- Advertisement -

Si tratta, secondo i Cinque Stelle, di “disservizi inaccettabili in un momento di emergenza come questo. Riteniamo, inoltre – aggiungono -, che il Comune debba provvedere nel minor tempo possibile alla riconsegna dei buoni spesa, perché lasciare tutta quella parte di cittadinanza più debole senza un sostegno economico, fino a oltre Pasqua, è intollerabile”.

- Advertisement -

“In seguito alle numerose domande di assegnazione dei buoni spesa ricevute dagli uffici comunali di Nichelino e visto l’importo non da poco che verrà erogato, oltre 288 mila euro, è stato deciso di consegnare solamente buoni spesa elettronici – spiega il sindaco Giampiero Tolardo – verrà garantita la sicurezza rispetto alla contraffazione dei buoni – dice – e verrà garantito l’immediato realizzo della somma da parte degli esercenti che potrebbero invece aver problemi con la liquidità se dovessero incassare i buoni solo successivamente con tempi più lunghi”.

“Verranno assegnate carte prepagate precaricate dell’importo del buono spesa spettante, la distribuzione avverrà agli aventi diritto a partire dal 15 aprile e gli assegnatari verranno direttamente contattati dagli uffici comunali per la consegna”.

“È ancora possibile fare richiesta di assegnazione del buono spesa e continua nel frattempo la raccolta alimentare a carico di Protezione Civile Nichelino, Caritas, San Vincenzo e Proloco, grazie anche ai volontari dell’Auser”, conclude Tolardo.

 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano

Mauro Berruto: “Unità indispensabile per la squadra di Torino 2021”

Per cogliere nel segno, quasi mai l'arciere punta al centro dell'obiettivo. Tende l'arco. La freccia, quando vola, ha un comportamento aerodinamico sorprendentemente metaforico....

Prefettura e Regione fermano nuovi arrivi di migranti in Piemonte

Non ci saranno altri arrivi di migranti in Piemonte. È questo il risultato dell'esito dell'incontro in Prefettura tra il prefetto di Torino...

Concorso per dirigenti del Comune di Torino: candidati denunciano errori nella procedura

A seguito della pubblicazione da parte del nostro giornale dell’articolo sulla prima fase del concorso per dirigenti del Comune di Torino sono...

Coronavirus: Piemonte +15 positivi e nessun decesso

Sono 15 le nuove positività al Coronavirus registrate oggi in Piemonte. Sei sono asintomatiche. Tre dei casi sono importati. E' quanto si...

La guerra del retino. “Se non fermi tuo figlio hai meno neuroni del granchietto che ha messo nel secchiello”

“Vuoi insegnare a tuo figlio che non è normale e non è un gioco far morire in un secchiello un granchietto dopo...