13.2 C
Torino
lunedì, 27 Maggio 2024

‘Ndrangheta, Alto Piemonte: assolto l’ex ultras Juve Fabio Germani

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

L’ex ultras della Juventus, Fabio Germani, è stato assolto a Torino.
L’uomo era imputato nel processo di ‘ndrangheta Alto Piemonte con l’accusa di avere aiutato un presunto esponente, Rocco Dominello (già riconosciuto responsabile di associazione mafiosa), a inserirsi nell’ambiente della curva bianconera. La sentenza è stata pronunciata stamani al termine dell’appello bis.
Altri sette imputati, chiamati a rispondere di vicende differenti, sono stati condannati. La pena più alta ricalcolata dai giudici è 14 anni e 2 mesi.
“Avevamo fiducia nel giudizio di appello – commenta l’avvocato Michele Galasso, difensore di Germani – e siamo soddisfatti di questa prova di attenzione da parte della Corte verso le nostre ragioni”. 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano