19.5 C
Torino
martedì, 25 Giugno 2024

“Natale coi fiocchi” sotto inchiesta: “Troppe anomalie” e la Procura apre un fascicolo

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

di A.D.

Alla fine la Procura ha deciso di aprire un’indagine sul “Natale coi fiocchi”. Un cosiddetto fascicolo K, cioè per il momento senza ipotesi di reato, dove finiranno i dettagli riguardanti il bando di assegnazione degli spazi destinati ai mercatini e non solo.

Gara vinta dal CAT. I magistrati quindi danno una risposta dopo l’esposto del senatore del Partito Democratico Stefano Esposito, presentato il 7 novembre scorso.

Secondo il senatore c’erano alcune anomalie su cui la Procura avrebbe dovuto indagare e così sarà, dunque “Natale coi fiocchi” finisce sotto inchiesta, ma per molti non è una sorpresa.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano