13.6 C
Torino
domenica, 23 Giugno 2024

Multati tre uomini per la loro richiesta di “contribuiti di solidarietà”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

di Bernardo Basilici Menini

Una storia nota per le strade della città, quella dei parcheggiatori abusivi che in cambio di un “aiuto” nel posteggio, chiedono denaro, con modalità talvolta di velata minaccia. Da Porta Palazzo al pieno centro di Torino, la storia si ripete di giorno in giorno, accompagnata dalle proteste degli automobilisti e sopratutto dei residenti che si trovano a pagare un “abbonamento” ulteriore rispetto a quello richiesto dal comune.

Ma questa volta, ad alcuni di questo parcheggiatori è andata male. Tre di loro, due italiani e un egiziano, di età compresa tra i 41 e i 53 anni, sono stati multati dai carabinieri di Torino, intervenuti dopo la segnalazione di alcuni automobilisti che hanno raccontato di essere stati costretti a pagare un “contributo economico di solidarietà”. I tre avevano il sostanziale “monopolio” di questi contributi nelle aree di parcheggio nell’area della Gran Madre.

Durante il sopralluogo i carabinieri non hanno riscontrato comportamenti minacciosi da parte dei tre nei verso gli automobilisti, e quindi sono partite le indagini per verificare l’attendibilità delle segnalazioni ricevute.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano