19.7 C
Torino
sabato, 19 Settembre 2020

Mozione approvata per il mercato di via Verbene alle Vallette. Montalbano: «Una beffa 5 Stelle»

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nova Coop, 2,6 milioni di premio salario variabile collettivo ai dipendenti

NovaCoop, cooperativa piemontese di consumatori del sistema Coop, darà ai dipendenti un premio di salario variabile collettivo, che complessivamente supera i 2,6 milioni di...

Farinetti, Eataly: “Serve il prelievo forzoso sui conti degli Italiani per la ricostruzione”

Oscar Farinetti il proprietario Eataly, intervistato dal "Fatto Quotidiano", ha paventato una soluzione che secondo lui potrebbe risolvere il problema di come finanziare la...

Cronaca della notte di tensione al Caat

È tornata la normalità al mercato agroalimentare di Grugliasco, il Caat. Una notte difficile quella appena trascorsa. Una notte in cui la tensione ha...

“Italia ciao”, Povia cambia “Bella ciao” e fa infuriare gli antifascisti (VIDEO)

Il cantautore Giuseppe Povia, come aveva annunciato, ha rivisitato la canzone dei partigiani "Bella ciao", cambiando il testo in "Italia ciao". Una perfomance andata in...
Alessia Spinapolice
Alessia Spinapolice
Laureata in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Ha collaborato con il telegiornale di Rete7 e dal 2019 è collaboratore presso il quotidiano Nuova Società. Appassionata al mondo social, è cofondatrice del profilo Instagram "in.Torino", dedicato a locali ed eventi in città.

Una mozione approvata in Consiglio comunale di Torino per il rilancio del mercato coperto del quartiere Vallette, in via delle Verbene 11.

La mozione, che vede come primo firmatario il consigliere MS5 Antonio Fornari, chiede di sostenere iniziative finalizzate all’insediamento di nuove attività come uffici pubblici o servizi alla collettività, spostando, ad esempio, l’ufficio postale di piazza Montale all’interno del mercato «tavolo già aperto da mesi da me e dall’assessore Sacco su sollecitazione di Atc circoscrizione» come spiega la consigliera Deborah Montalbano. E, ancora, associazioni a fini culturali e sociali negli spazi attualmente vuoti del mercato coperto.

- Advertisement -

In particolare, il documento impegna sindaca e assessore competente a valutare se esistano i presupposti per rivedere il contratto in essere con la cooperativa “Le Verbene”, dando la possibilità di assegnare temporaneamente gli stand rimasti liberi.

- Advertisement -

«Stiamo cercando di risolvere la situazione, sicuramente complicata, del mercato Le Verbene – ha dichiarato in aula l’assessore al Commercio, Alberto Saccocercando di dare nuova linfa a una zona così amata dagli abitanti del quartiere, coinvolgendo sia Poste Italiane che Atc, e semplificando le regole per occupare gli spazi del mercato».

Respinta dalla Sala Rossa un’altra mozione sul centro commerciale Le Verbene (primi firmatari: Deborah Montalbano – DemA e Silvio Magliano – Moderati); rinviata un’altra, a firma Stefano Lo Russo – PD).

«Un’ennesima beffa da parte dei 5 Stelle – commenta la consigliera Montalbano – al momento la condizione strutturale degli stand chiusi è precaria, quindi se non si fanno gli interventi di manutenzione non è fattibile l’utilizzo degli stessi né per i commercianti né per le piccole associazioni, realtà culturali che, tra l’altro, avrebbero difficoltà anche nel sostenere le spese a loro carico».

«Insomma il Movimento 5 Stelle Torinese supporta le periferie e i piccoli commercianti delle periferie dicendo sostanzialmente: dovete continuare a pagarci annualmente 46.685.39 euro di canone suddivisi tra i commercianti che resistono per i negozi aperti e chiusi» conclude Montalbano.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano

Febbre a scuola, il Tar respinge il ricorso del Ministero contro l’ordinanza di Cirio

Il Tar del Piemonte non ha accolto la richiesta del Governo di una sospensiva d’urgenza in via monocratica per l’ordinanza della Regione...

No Tav, Dana Lauriola è stata arrestata. Tensione tra attivisti e polizia a Bussoleno

E' avvenuto questa mattina all'alba l'arresto di Dana Lauriola, storica attivista No Tav e militante del centro sociale Askatasuna, condannata a due...

RU 486, Appendino contro la Regione: “Becera propaganda sul corpo delle donne”

La sindaca di Torino Chiara Appendino interviene in merito alla proposta della giunta regionale del Piemonte di abolire la somministrazione della pillola...

Febbre a scuola, Cirio non cambia idea: “Ordinanza fatta con buon senso”

Non cambia idea Alberto Cirio sull'ordinanza che impone la misurazione della febbre a scuola e che il ministro dell'Istruzione Lucia Azzolina ha...

Gtt, ecco come chiedere il rimborso per gli abbonamenti non usati durante il Covid

Gtt rimborserà gli abbonamenti non utilizzati duranti il lockdown attraverso l’emissione di un voucher che permetterà l’acquisto di nuovi titoli di viaggio....