23.3 C
Torino
lunedì, 15 Luglio 2024

Montaruli (Fdi): “Lo Russo sottovaluta rischi di estrema sinistra”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

E’ un continuo rimbalzo di accuse tra centrodestra e centrosinistra a Torino, dopo i cortei che in questi giorni stanno incanalando la protesta dei no green pass. 

Se sabato il candidato dem Stefano Lo Russo aveva condannato le violenze contro la Cgil a Roma ora è il turno della destra a criticare quanto accaduto nel corteo torinese dello sciopero generale. 

“Nel giorno in cui a Torino il corteo dei centri sociali e della sinistra estrema lancia uova contro il Municipio unendosi all’urlo “Landini sai che dispiacere” l’unico che sottovaluta gli attacchi è proprio il candidato del centrosinistra Lo Russo”, afferma in una nota la deputata torinese di Fratelli d’Italia, Augusta Montaruli.
“Lo Russo parla degli scontri di Roma di sabato accusando Fratelli d’Italia di sottovalutare i fatti, è evidente che non è aggiornato – aggiunge -. Gli ricordo che il nostro capogruppo Lollobrigida ha portato la solidarietà’ personalmente alla Cigl che oggi viene attaccata violentemente al corteo di Torino non certo da nostri sostenitori. Il candidato sindaco del centrosinistra invece continua a incassare l’appoggio della consigliera Albano, riferimento dei centri sociali, gli stessi che proprio in queste ore stanno bruciando in piazza le immagini del premier Draghi e stanno attaccando il Municipio con striscioni contro Landini. Lo Russo prima di parlare impropriamente contro Fdi ci dica chiaramente cosa vuole fare con la sinistra estrema a pugno chiuso, anarchici e autonomi”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano