18.6 C
Torino
domenica, 19 Maggio 2024

Montaruli: “A Torino vinceremo”. E attacca Appendino: “Non si è ricandidata a sindaca per paura di perdere”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Augusta Montaruli non scappa. La parlamentare di Fratelli d’Italia si dichiara pronta alla sfida elettorale e sicura di poter ottenere un risultato vincente.

“Ho chiesto al mio partito di essere ricandidata lì dove ero stata eletta perché credo che non si debba scappare dai propri territori, perché credo che questo territorio abbia bisogno e quindi che sia giusto dare nuovamente il proprio nome alla conferma dei cittadini. FdI ha la candidatura all’uninominale in entrambi i collegi della città e questo è anche un segnale all’elettorato del centrodestra, noi nella vittoria di una città come Torino ci crediamo”. 

“Ho visto il consenso crescere e il consenso cresce tanto più tu accetti la sfida e io la accetto perché credo che sia giusto che gli elettori del centrodestra sappiano che in FdI possono trovare quelle persone che non si arrendono, che da questa città non scappano”, aggiunge Montaruli. 

Sua rivale al collegio sarà l’ex sindaca Chiara Appendino, a cui non manca di lanciare una stoccata: “Faccio una valutazione personale con tutto il rispetto dell’avversario – dice -: chi è sindaco uscente, ha fatto solo un mandato e non si ricandida per me è assolutamente incomprensibile. Sicuramente avrà avuto le sue motivazioni, ma in 6 mesi non credo ci siano grandissime motivazioni di cambio se non quella di un calcolo sul fatto che esisteva la regola del doppio mandato. La verità – conclude – è che Appendino, secondo me, sapeva che poteva perdere e quindi è scappata, io non sono una che scappa”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano