21.1 C
Torino
mercoledì, 12 Agosto 2020

Moncalieri, al Majorana ricollocato lo striscione per la Segre

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nova Coop, 2,6 milioni di premio salario variabile collettivo ai dipendenti

NovaCoop, cooperativa piemontese di consumatori del sistema Coop, darà ai dipendenti un premio di salario variabile collettivo, che complessivamente supera i 2,6 milioni di...

Farinetti, Eataly: “Serve il prelievo forzoso sui conti degli Italiani per la ricostruzione”

Oscar Farinetti il proprietario Eataly, intervistato dal "Fatto Quotidiano", ha paventato una soluzione che secondo lui potrebbe risolvere il problema di come finanziare la...

“Italia ciao”, Povia cambia “Bella ciao” e fa infuriare gli antifascisti (VIDEO)

Il cantautore Giuseppe Povia, come aveva annunciato, ha rivisitato la canzone dei partigiani "Bella ciao", cambiando il testo in "Italia ciao". Una perfomance andata in...

Cronaca della notte di tensione al Caat

È tornata la normalità al mercato agroalimentare di Grugliasco, il Caat. Una notte difficile quella appena trascorsa. Una notte in cui la tensione ha...
Paolo Bogliano
Paolo Bogliano
Inizio nel 2001 come redattore presso News Italia Press oltre a scrivere articoli segue la rassegna stampa internazionale. Si trasferisce a Milano dove si forma come comunicatore all'interno dell'organizzazione di eventi e customer care.

Dopo il grave gesto avvenuto due notti fa, dove veniva dato alle fiamme lo striscione voluto dagli studenti dell’istituto Majorana di Moncalieri in sostegno alla senatrice a vita Liliana Segre, il corpo studentesco ha deciso di apporlo nuovamente, questa volta con la presenza della dirigenza scolastica e anche dei sindaci di Moncalieri, Paolo Montagna, quello di Nichelino Giampiero Tolardo, oltre a vari assessori e consiglieri comunali dei due comuni.

Laura Pompeo, Assessore alla Cultura: «È un’esperienza di coraggio, di impegno civile e sociale, è un esempio a cui guardare e da non dimenticare».

- Advertisement -

Di seguito il comunicato stampa:

- Advertisement -

L’Olocausto è una pagina del libro della storia dell’umanità dal quale non dovremmo mai togliere il segnalibro della Memoria.

(Primo Levi)

Oggi qui si sperimenta la parola Coraggio.

Di fronte all’espressione di inciviltà che è stato bruciare lo striscione a sostegno della senatrice Liliana Segre apposto dagli studenti ai cancelli del liceo Majorana di Moncalieri, gli stessi studenti con i loro insegnanti hanno partecipato numerosi alla manifestazione contro questo barbaro atto.

Gli studenti hanno ricollocato lo striscione, con gli insegnanti, le istituzioni e i cittadini al loro fianco.

Il valore di una comunità si vede da come questa reagisce, se non rimane indifferente.

E che sia proprio qui di fronte al luogo in cui si formano le menti e i cuori delle generazioni più giovani è un segno simbolicamente molto forte. Soprattutto per quanto riguarda la presa di posizione dai tanti studenti e dei loro docenti.

Un’istituzione che educa al rigore e al rispetto dei valori profondi, un luogo di cultura e di crescita di Persone perbene.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano

Concorso per dirigenti Comune di Torino, terza puntata: la riammissione

“Più che un concorso sembra una giallo a puntate”, così alcuni concorrenti hanno commentato le novità pubblicate ieri dalla commissione dell’ormai famoso...

Via Germagnano; ‘DemoS’, ‘Torino in Comune’ e ‘LUV’: “Nessun blitz ferragostano, il Comune si assuma la responsabilità”

“‘DemoS’, ‘Torino in Comune’ e ‘LUV’ esprimono forte preoccupazione riguardo all’iniziativa di sgombero del campo di via Germagnano che coinvolge circa 100...

Il pasticcio dei Voucher scuola della Regione Piemonte

Avevano appena ricevuto la mail che confermava l'assegnazione dei voucher scuola per l'anno 2020/21 ma 45 famiglie piemontesi hanno potuto gioire ben...

Torino città Covidless

La città di Torino ha ricevuto oggi l'attestazione Covidless Approach&Trust. Un riconoscimento frutto del progetto di ricerca che ha analizzato le risposte...

Caso Embraco, Cirio: “Da parti in causa serve risposta chiara”

"Seguo la vicenda Embraco ormai da due anni ed è inammissibile che solo oggi, per la prima volta, si siano trovati seduti...