14.5 C
Torino
lunedì, 2 Agosto 2021

Meno dosi in arrivo, campagna vaccinale a rischio per agosto

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Il rischio è quello di bloccare la macchina della campagna vaccinale. Sono preoccupati il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e l’assessore alla Ricerca Covid Matteo Marnati per le minori scorte di vaccini previste per il prossimo mese. 

“Non abbiamo problemi per luglio, ma per agosto – e questo vale per tutte le Regioni – perché ci sono meno dosi di Pfizer. Facciamo fatica per le seconde dosi” ha dichiarato Marnati
“Il presidente Cirio ha chiamato Figliuolo e Draghi spiegando che così si rischia di bloccare la macchina – ha aggiunto -. Siamo in attesa di una risposta per capire quante extradosi potranno dare al Piemonte, che è una regione performante”.

Marnati ha anche affrontato la questione del Green Pass che oltralpe Macron ha reso obbligatorio anche per entrare in bar, ristoranti e centri commerciali: “In Francia la situazione è più difficile, ci sono più contagi, sono indietro con i vaccini. Dovevano entrare a gamba tesa. Anche noi qualcosa di più dobbiamo farla, bisogna capire se si deve fare a livello governativo o regionale”, ha concluso l’assessore. 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano