17 C
Torino
giovedì, 30 Maggio 2024

MasterChef: rimangono in cinque per la volata finale

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Il cooking show targato Sky si avvicina alla conclusione e tra i cinque concorrenti rimasti in gara s’intravede il quarto MasterChef italiano. Escono Federica e Maria, schiacciate dal meccanismo della competizione che favorisce concorrenti probabilmente meno capaci, come Paolo e Arianna, ma questo è il gioco.
La mistery box che solitamente accende la fantasia di chi segue il programma per motivazioni culinarie, questa sera è invece dedicata a chi ama il format del “talent”, infatti non ci sono ingredienti sotto un’enorme scatola in legno. Ci sono i parenti dei concorrenti che faranno la spesa per loro e li affiancheranno nella preparazione. Vince Stefano che ha la possibilità di scegliere a chi assegnare diverse specie di volatili, mettendo in difficoltà nell’ invention test gli avversari. Ci riesce e porta tra i peggiori Nicolò, Maria e Federica. Si salva il primo, va al pressure la seconda e Federica esce tra le lacrime. Vince Amelia, forse la migliore tra tutti nonostante un percorso travagliato.
La prova esterna si tiene a Roma alle Scuderie del Quirinale, dove è allestita la mostra di Frida Kahlo, qui i cuochi amatoriali si dividono in due brigate ed essendo dispari, la vincitrice ha a disposizione la brigata più numerosa. Cucineranno per critici ed artisti e saranno supervisionati dallo chef chef messicano Francisco Mendez. Epici i giudizi e i paragoni dei commensali e come da tradizione la spunta la squadra più debole sulla carta, quella non formata dal vincitore dell’ invention test e vanno alla sfida finale Amelia, Stefano e Arianna. Qui il peggiore sfiderà l’agguerrita Maria.
Come sempre sono più capacità a venir fuori nella sfida sotto pressione, e tra il perenne insicuro Stefano e l’agguerrita Maria, esce la seconda, che forse meritava di partecipare alla gara ancora per un pò.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano