19.4 C
Torino
mercoledì, 29 Maggio 2024

Manette alla banda dei vampiri

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Come vampiri uscivano solo di notte per commettere furti e poi di giorno stavano rintanati in casa. È questa la peculiarità della banda di cinque rumeni residenti a Torino, tutti tra i 25 e 34 anni, arrestati in un’operazione congiunta di Carabinieri e Polizia.
I cinque sono stati fermati dopo l’ennesima “notte brava” quando dopo aver rubato quattro macchinette per il videopoker e una cambiamonete da una ricevitoria si stavano preparando per una nuova spaccata in un altro negozio.
A portare a loro una lunga indagine e pedinamenti che hanno permesso di accertare diversi colpi in esercizi commerciali dell’hinterland torinese negli ultimi mesi. Oltre ai furti di numerose macchine che venivano poi rivendute.
Come detto, la banda agiva solo di notte, passando la giornata nelle loro abitazioni. Non solo. Avevano a disposizione alcune auto rubate sparse in vari punti della città e che utilizzavano per spostarsi durante i furti. I cinque sono ora accusati di furto aggravato e ricettazione.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano