10.8 C
Torino
martedì, 21 Maggio 2024

L’università di Torino vieta l’aula per l’assemblea contro il politecnico israeliano

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

«Manca il contraddittorio». Per questo motivo l’Università di Torino ha vietato l’utilizzo degli spazi per l’assemblea sul boicottaggio dell’università israeliana Technion, che si doveva svolgere giovedì al Campus Einaudi. «ll dibattito non contempla più punti di vista ma soltanto uno», è la spiegazione.  L’iniziativa rientrava nella campagna contro il Politecnico di Haifa, accusata di causare danni alla popolazione palestinese, a cui hanno aderito trecento persone tra cui una cinquantina dell’università torinese.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano