13.7 C
Torino
venerdì, 24 Maggio 2024

Lavori di corso Venezia, dalla giunta arrivano dieci milioni di euro

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

di Bernardo Basilici Menini

La giunta comunale ha approvato questa mattina il progetto definitivo per il completamento del viale Della Spina, tra via Breglio e corso Grosseto. I lavori riguardano la copertura dell’ultimo tratto della linea ferroviaria interrata, di circa 700 metri, in prossimità della stazione ferroviaria Fossata-Rabaudengo, che entro il prossimo anno sarà completata. Il progetto prevede anche la realizzazione di carreggiate laterali tra via Lisa e e via Breglio e tra le via Valprato e via Lauro Rossi, che non era stato possibile inserire nei precedenti interventi di sistemazione superficiale. Al momento il complessivo dei lavori è stimato intorno ai dieci milioni di euro.

Il progetto prevede in seconda istanza la trasformazione urbanistica dello svincolo del raccordo autostradale Torino-Caselle in corrispondenza di corso Grosseto, la comunicazione diretta tra la bretella autostradale e viale della Spina e la riqualificazione delle aree verdi.

«La sistemazione di corso Venezia (area corrispondente alla zona dei lavori, ndr) – dichiara l’assessora ai Trasporti Maria Lapietra – soddisfa infatti una precisa prescrizione dell’organo di Governo per la realizzazione del tunnel di corso Grosseto e sarà fondamentale per garantire una adeguata viabilità alternativa durante le fasi di cantiere, oltre a migliorare l’opera».

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano