-1.1 C
Torino
venerdì, 27 Gennaio 2023

Laura Pompeo in Toscana per l’incontro annuale della rete Re.a.Dy

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Il 24 e 25 settembre l’assessore alle Pari Opportunità di Moncalieri Laura Pompeo ha partecipato all’incontro annuale dei partner della Rete Ready, la rete nazionale delle regioni e degli enti locali per prevenire e superare l’omolesbobitranfobia. Rete di cui Moncalieri fa parte da ormai 5 anni. Il weekend arcobaleno si è tenuto a Volterra, in Toscana. La rete è nata nel 2006 a Torino e oggi ne fanno parte 250 enti locali in Italia.
“Era il 2016 quando abbiamo aderito, con convinzione, come Città di Moncalieri: è stata una delle prime scelte che ho fatto – è il commento di Laura Pompeo – Come Amministrazione abbiamo sottoscritto la Carta d’intenti e quotidianamente agiamo secondo questo impegno. E’ un’azione costante, con tante attività di sensibilizzazione svolte, che getta semi per il cambiamento, specie per i giovani e le giovani. E’ un percorso di responsabilità di ciascuno, amministrazioni e attivisti, di contrasto alle discriminazioni, alle violenze e agli stereotipi”. 
Un momento di condivisione di temi ed esperienze molto arricchente sui temi delle pari opportunità per tutti. 
“La conoscenza e’ indispensabile contro i pregiudizi – prosegue Pompeo – Siamo impegnati da anni sui temi contro l’omolesbobitranfobia e ogni forma di discriminazione. Questi hanno uno spazio rilevante nella nostra programmazione culturale e sui nostri social. In presenza e sulla pagina fb della Biblioteca Arduino (che da 3 anni e’ Punto Informativo cittadino sulle Pari opportunità e Punto Antidiscriminazione istituito ufficialmente dalla Regione Piemonte) postiamo tutti i giorni nuovi contenuti e input per il contrasto all’hate speech (le parole d’odio di cui purtroppo la rete è piena). E’ inoltre disponibile al prestito un’ampia selezione di libri e film sul tema”.
Nel novero delle azioni intraprese da Moncalieri anche numerosi convegni e approfondimenti curati dall’Assessorato insieme a Il Rosa e il Grigio e, in particolare, con l’associazione Agedo: con l’Associazione Genitori di Omosessuali, formata da famiglie di persone LGBT, si sta lavorando con finestre mensili di approfondimento sui temi. 
L’evento si è svolto di nuovo in presenza come nel 2019, dopo la parentesi obbligata da remoto del 2020. “La tecnologia ha consentito tra l’altro di allargare di molto il perimetro della partecipazione, consentendo la trasmissione in streaming dell’evento per tutti i partner italiani”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano