13 C
Torino
lunedì, 27 Maggio 2024

La reazione composta dei torinesi nei giorni del Coronavirus. Domani flash mob: “Siate positivi”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Moreno D'Angelo
Moreno D'Angelo
Laurea in Economia Internazionale e lunga esperienza avviata nel giornalismo economico. Giornalista dal 1991. Ha collaborato con L’Unità, Mondo Economico, Il Biellese, La Nuova Metropoli, La Nuova di Settimo e diversi periodici. Nel 2014 ha diretto La Nuova Notizia di Chivasso. Dal 2007 nella redazione di Nuova Società e dal 2017 collaboratore del mensile Start Hub Torino.

Code ordinate ai supermercati. Pazienti staccati uno dall’altro attendono, molti hanno le mascherine. Alcun assalto con i carrelli della spesa. Tutti mettono i guanti per fare la spesa. Un clima assolutamente tranquillo anche nel giorno in cui si registra l ennesimo picco di contagiati, di decessi e di guarigioni.

 Intanto si diffonde l’iniziativa spontanea e contagiosa  di intonare canzoni e  suonare dai balconi di alcuni condomini dove si vanno diffondendo degli stendardi con una sorta di arcobaleno, con inviti ad essere positivi e al “solo uniti si vince”.

Per sabato 14  a Torino è stato lanciato sui social un flash mob  alle ore 12 per “farci un applauso” invitando a suonare e cantare dai balconi della città. Particolarmente contenti i tanti bimbi costretti a restare al chiuso.

Molti torinesi non hanno rinunciato a fare due passi nei parchi e lungo il Po, anche se non si notano assembramenti.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano