16.2 C
Torino
domenica, 26 Maggio 2024

La giunta Appendino: alla sindaca anche la Sicurezza

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

di Moreno D’Angelo

Nel corso cerimonia di insediamento del nuovo sindaco di Torino è stata ufficializzata la composizione della nuova Giunta Comunale. Sono state così riempite le ultime tre caselle mancanti della Giunta guidata da Chiara Appendino che vedono alla Cultura la direttrice della Carta Musei Francesca Leon. Una scelta di continuità trattandosi di un personaggio molto noto e stimato a Torino che ha riscosso molto successo con le sue scelte. Ai Trasporti sarà assessore un’altra donna, la docente del Politecnico di Torino Maria La Pietra. La delega alla sicurezza e ai vigili urbani resterà senza assessore e sarà coperta direttamente dalla sindaca.

Ecco la squadra completa della nuova giunta comunale pentastellata caratterizzata da una età media molto bassa e tanti volti nuovi. Vicesindaco Guido Montanari. Nato a Milano nel 1957 si occuperà dei progetti di riqualificazione urbana e di coordinamento interassessorile, comprendenti Piano Regolatore Generale e Politiche Urbanistiche, Edilizia Privata, Arredo e decoro urbano. Lavori Pubblici.

Al Bilancio e programmazione controllo di Gestione Sergio Rolando, nato a Nole nel 1948. Un nome non certo nuovo che vanta precedenti esperienze in questi ruoli. Si occuperà anche di Tributi comunali, attività amministrative legate al patrimonio immobiliare.

Sport, impiantistica e promozione sportiva e grandi eventi saranno in carico a Roberto Finardi. E’ nato a Monalieri nel 1965.

Alle Politiche sociali la torinese Sonia Schellino. Classe 1966 si occuperà in Via Giulio 22 del coordinamento presidi socio-assistenziali, Stranieri Nomadi. Politiche abitative di Edilizia Pubblica.

Politiche per l’ambiente alla torinese Stefania Giannuzzi. Nata nel 1977 sarà responsabile di sviluppo tecnologico, qualità dell’aria, igiene urbana, verde pubblico, Fondi Europei e tutela degli animali.

Alle Politiche del Lavoro Alberto Sacco. Nato a Torino nel 1971 si occuperà di occupazione giovanile e femminile, Formazione Professionale e Piano Commercio, Artigianato, mercati e promozione turismo.

Servizi demografici e statistici a Paola Pisano, nata a Torino nel 1977.

Istruzione e edilizia scolastica a Federica Patti. Torinese nata nel 1974 da Via Bazzi si occuperà anche di Asili nido, scuole materne, servizi e opportunità per l’infanzia e l’adolescenza.

Politiche Giovanili e Pari Opportunità a Marco Giusta. Nato ad Alessandria nel 1981 sarà anche responsabile del Coordinamento Politiche per la multiculturalità e per l’integrazione dei nuovi cittadini, Politiche per la famiglia, Politiche a sostegno di Torino Città Universitaria.

Trasporti, Piano traffico e parcheggi a Maria La Pietra. Nata a Reggio Emilia nel 1974.

Musei e biblioteche a Francesca Paola Leon. E’ nata a Washington DC (USA) nel 1966. Da via S. Francesco da Paola si occuperà anche di Edifici per la cultura, fontane e monumenti, Rapporti con enti, associazioni e comitati culturali, Archivio storico.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano