-1.1 C
Torino
venerdì, 27 Gennaio 2023

Juventus, Gianluca Ferrero nuovo presidente

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

E’ Gianluca Ferrero il nome che Exor, la holding della famiglia Agnelli che controlla la Juventus, indicherà come presidente della società bianconera.

Ferrero commercialista, revisore, sindaco e amministratore di varie società in una nota di Exor è descritto come una persona che “possiede una solida esperienza e le competenze tecniche necessarie, oltre a una genuina passione per il club bianconero, che lo rendono la persona più adeguata a ricoprire l’incarico”.
Exor comunicherà la lista completa dei candidati per il rinnovo del cda entro i termini di legge, cioè 25 giorni prima dell’assemblea del 18 gennaio.

Dalla scelta di Ferrero per la presidenza emerge l’intenzione di Exor di disegnare per la Juventus un consiglio forte, di profilo tecnico, in grado di affrontare tutti i temi legali e societari nei vari procedimenti aperti. Appare evidente l’intenzione di fare concentrare quindi il nuovo direttore generale Maurizio Scanavino sulle scelte operative e gestionali.
Ferrero, nato a Torino nel 1963, laureato in Economia e Commercio nel 1988, è presidente del collegio sindacale di Fincantieri., Luigi Lavazza, Biotronik Italia, Praxi Intellectual Property., P. Fiduciaria, Emilio Lavazza Sapa, Gedi Gruppo Editoriale, Nuo e Lifenet. Ricopre la carica di sindaco effettivo in Fenera Holding..È vicepresidente del consiglio di amministrazione della Banca del Piemonte e componente del consiglio di amministrazione di Italia Independent Group, di Lol srl e di Pygar srl.

Intanto, da un punto di vista giudiziario gli atti sul caso delle plusvalenze della Juventus sono in Procura Federale della Figc. Le carte, a quanto si apprende, sono arrivate e sono ora sottoposte ad analisi da parte dell’organismo competente. Potrebbero emergere elementi nuovi per la riapertura di un fascicolo sulle plusvalenze dopo la sentenza sportiva che ha gia’ assolto il club bianconero.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano